July 23, 2014 07:18 PM CEST

Il processo delle compensazioni muscolo - articolari

Lezione

Author: Eduardo. 2514 Reads
  Print this page   Export to PDF format   Mail to a friend


La principale compensazione da praticare a carico dello strumento sta nella scelta delle sue dimensioni. L’allievo che non ha raggiunto il quattordicesimo anno di età normalmente, salvo casi eccezionali, è sottodimensionato nell’uso di uno strumento con la tastiera di 65 centimetri.

E’ necessario quindi consigliare l’impiego provvisorio di strumenti ordinariamente definiti tre quarti al fine di evitare una pratica scorretta e i danni, spesso irreparabili, che ne conseguono a carico del vulnerabile apparato osseo del giovane apprendista.

Talvolta può capitare che al fisico perfettamente sviluppato non corrisponda un’appropriata crescita delle mani e delle dita. Anche in questo caso è possibile fornire all’allievo un’adeguata operatività restringendo la distanza che intercorre tra la prima e la sesta corda.

E’ infatti possibile sostituire le parti mobili del capotasto e del ponticello con altri adeguatamente predisposti per la riduzione, in via provvisoria, di qualche millimetro dell’ampiezza verticale delle sei corde.

Quasi tutti i tipi di strutture corporee dell’essere umano permettono lo studio e il completo apprendistato nella tecnica chitarristica fatta eccezione per quell’individuo affetto da obesità. Infatti il volume circostante allontana lo strumento dal tronco e riduce ogni tipo di operatività e di controllo nei movimenti.

La forma ad otto della chitarra e le sue spigolosità, contrariamente a quanto potrebbe sembrare, non sono in contrasto con la figura del nostro corpo se adeguatamente posizionato nel rispetto di specifiche angolazioni.

L’allievo si siederà sul ciglio della sedia e nel poggiare il piede sinistro sul poggiapiede ruoterà il busto adeguandolo alla predisposta angolazione di entrambi gli accessori.

La chitarra, collocata tra le due gambe, fornirà al fisico una serie di stimoli e di suggestioni che dovranno essere ampiamente analizzati, discussi e compresi.

L’appoggio ad incastro sulla coscia sinistra permetterà allo strumento di ruotare attorno al suo baricentro per una escursione anche superiore ai 45 gradi. La scelta dell’inclinazione collocherà la tastiera, cioè il principale piano di lavoro del chitarrista, dove si condensa il maggiore stress fisico e mentale, nello spazio circostante. L’adeguatezza di questa scelta garantirà sul prosieguo e sul successo degli studi intrapresi.

L’escursione dinamica della chitarra, in questa fase, presenta un ulteriore elemento di compensazione. Se il busto è disposto correttamente, cioè eretto e perpendicolare alla sedia, lo strumento dalla sua coatta ortogonalità potrà inclinarsi, con una breve angolazione, verso l’esterno. Tale pratica se ben applicata potrà risolvere numerosi problemi dovuti a deficienze strutturali che, anche se raramente, si presentano a carico della conformazione ossea delle dita e del metacarpo di entrambi le mani.

La compensazione e le sue modalità applicative:

1) agli accessori, tramite il loro ridimensionamento;
2) allo strumento, tramite le inclinazioni e le ortogonalità;
3) alla postura, con la corretta individuazione dei punti di contatto dello strumento con il corpo dell’allievo.



Copyright © by Guitar School
All rights reserved.


Category: Metodologia per l'apprendimento e l'insegnamento della chitarra
Tags: None
Bookmark: Share/Save/Bookmark

[ Go Back ]
Content ©

Navigator

Site Info

Last SeenLast Seen
Server TrafficServer Traffic
  • Total: 1,208,187
  • Today: 336
Server InfoServer Info
  • May 25, 2017
  • 07:04 am CEST
 

Who's Online

There are currently, 16 guest(s) and 0 member(s) that are online.

You are an Anonymous user. You can register for free by clicking here

Information

Guitar Schools

Login

Nickname

Password

Security Code
Security Code
Type Security Code


Don't have an account yet? You can create one. As a registered user you have some advantages like theme manager, comments configuration and post comments with your name.

Search